Il Comune di Silvi ha istituito l’imposta di Soggiorno

Il Comune di Silvi ha istituito l’imposta di Soggiorno.

L’imposta si applica sui pernottamenti dei turisti per un massimo di 10 pernottamenti consecutivi.

La misura dell’imposta per questa struttura è di Euro 1 a persona a notte.

Sono previste le seguenti esenzioni:

* minori fino al 14° anno di età;
* accompagnatore di degente in cura presso strutture sanitarie site nel Comune;
* appartenenti a Forze dell’Ordine in servizio e/o Associazioni di volontariato;
* autisti o accompagnatori di gruppi (min.25 persone);
* gruppi turistici organizzati da enti pubblici;
* squadre sportive e/o compagnia teatrale o musicale giovanile dilettantistica;
* studenti che soggiornano per stage, tirocini, studi e ricerche;
* portatori di handicap gravi ed un loro accompagnatore;
* lavoratori dipendenti in missione di servizio dall’8° giorno di soggiorno anche non consecutivo;
* turisti che utilizzano il treno in convenzione.

Si informano i clienti che per l’omesso, ritardato o parziale versamento dell’imposta di cui sopra, il Comune di Silvi provvederà al recupero della mancata imposta versata, maggiorata di sanzioni ed interessi, ai sensi della normativa vigente.